Contatta Polaris: +39 089 2786111

Ente CERNIERA: Partenariato pubblico-Privato

Non si può risolvere un problema con la stessa mentalità che l'ha generato.

A.Einstein
Partendo dal celebre assunto POLARIS ha individuato una prima e corposa rosa di enti con cui instaurare dei rapporti, ma rappresentano solo il primo passo perché esperienze analoghe esistono e si comprenderà che l’elemento vincente è poi riuscire a “sostenere” tutto questo e si può fare solo coinvolgendo professionalità ed esperienze eterogenee nella progettazione.

“Negli ultimi decenni, le Camere di commercio hanno subìto profonde trasformazioni nel loro modo di essere organismi pubblici a servizio delle realtà imprenditoriali locali. La loro disciplina giuridica, anche se sostanzialmente unitaria, è , nei fatti, differenziata, mentre il contesto normativo al quale esse si riferiscono, quello delle autonomie funzionali, è in continuo mutamento. I controlli statali hanno subìto, negli ultimi anni, progressive riduzioni a causa dell’avanzare imperioso delle riforme autonomistiche, tendenti ad eliminare la persistente tensione tra pluralismo sociale e statalismo normativo. Infine, le norme attuali, se risolvono i problemi della configurazione delle Camere di Commercio come organismi del decentramento istituzionale e funzionale del sistema di governo locale, finiscono per riproporre la questione centrale della loro rilevanza costituzionale, soprattutto nell’ambito dell’attitudine delle Camere a porsi quale strumento di raccordo tra funzioni sociali imprenditoriali e funzioni statali in senso stretto” - Gerardo Soricelli Docente di Diritto Amministrativo - Università di Roma "Tor Vergata"

Le Camere di Commercio hanno acquisito più autonomia per un ruolo di cerniera fra interessi pubblici ed esigenze delle imprese. A maggior ragione la mission affidata a POLARIS, azienda speciale del sistema camerale, diventa operativamente più importante ma per essere perfezionata implica una strategia relazionale molto accurata rendendo l’azienda ricettore delle esigenze di mercato e pioniere di nuove opportunità necessarie a creare mercato.

Partners

Di seguito sono elencati alcuni partner individuati e con cui già sono stati stipulati protocolli di intesa e convenzioni operative.
Protocolli

•Ufficio Scolastico Regionale per la Campania - Ufficio PON
•Il Parco Scientifico e Tecnologico di Salerno e delle Aree Interne della Campania
•UNIVERSITAS MERCATORUM
•ITALIALAVORO
•EUROPEAN DIRECT
•Seconda Università di Napoli - Dipartimento di Economia
•Università di Cassino e Lazio Meridionale
Intese Operative

•Il Parco Scientifico e Tecnologico di Salerno e delle Aree Interne della Campania
•UNIVERSITAS MERCATORUM